Torta Camilla

Un “dolce” ricordo. Alzi la mano chi non la conosce? Era la mia merenda preferita.

Oggi, festa di Ognissanti, manco a dirlo, una giornata uggiosa.Io, mi dedico a preparare qualcosa di buono.

Torta alle carote, ne avevo a tonnellate in frigo, vuoi per preparare il minestrone,vuoi per le mie adorate centrifughe,oggi, le ho usate così…

20181101_112216

20181101_113002

20181101_11090920181101_11132820181101_101240

INGREDIENTI

250 gr di carote grattugiate

150 gr di farina

80 gr di olio di semi

1 uovo

100 gr di zucchero 

15 Amaretti

Buccia di limone grattugiata

Un cucchiaio liquore a piacere

Cioccolato a pezzettini amaro al 74%

PREPARAZIONE

Sbattere/ frullare l’ uovo,  aggiungendo l’ olio a filo, fino a quando  non diventa chiaro. Aggiungete lo zucchero continuando a frullare, a velocità media.

Ora mettete le carote, un bicchiere di acqua frizzante  e a pioggia la farina.

Profumiamo con un po’ liquore, quello che preferiamo. Io, ho scelto una grappa barricata. Possiamo mettere del succo di arancia,o limone, o della vaniglia.È il momento degli amaretti sbriciolati.

Imburriamo la tiella e spolveriamola con la farina per evitare che si attacchi.

Versiamo il composto, e aggiungiamo i pezzi di cioccolato in superficie.

In forno preriscaldato a 180° per 40 minuti.

Una volta fredda, spolverata di cannella e zucchero a velo.

 

 

Annunci

2 pensieri su “Torta Camilla

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...